SALMO 62, 2-9 (L’anima assetata del Signore) - MadonnadiMedjugorje.com

SALMO 62, 2-9 (L’anima assetata del Signore)

O Dio, tu sei il mio Dio,
all’aurora ti cerco, *
di te ha sete l’anima mia,
a te anela la mia carne, *
come terra deserta, arida, senza acqua.

Così nel santuario ti ho cercato, *
per contemplare la tua potenza e la
tua gloria.
Poiché la tua grazia vale più della vita, *
le mie labbra diranno la tua lode.

Così ti benedirò finchè io viva, *
nel tuo nome alzerò le mie mani.
Mi sazierò come a lauto
convito, *
e con voci di gioia ti loderà la mia bocca.
Nel mio giaciglio di te mi ricordo *
penso a te nelle veglie notturne,
tu sei stato il mio aiuto; *
esulto di gioia all’ombra delle tue ali.

A te si stringe * l’anima mia.
La forza della tua destra *
mi sostiene.
Gloria…..

1 ant. Beata sei tu, Maria : da te è nato
il salvatore del mondo, ora splendi
nella gloria di Dio.

2 ant. Maria entra nella luce del regno:
con gioia benediciamo il Signore.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.